Bosco

Senkou aveva circa un annetto ed era ancora il periodo felice in cui gli piacevano bene o male tutti, ma Bosco (come tanti altri d’altra parte) manifestò sin da subito antipatia per lui. Bosco è un canetto piccolino con un difetto fisico dovuto ad un incidente che ha avuto prima di essere adottato; il poverino è rimasto un po’ storto.

Una sera d’estate io e Senkou eravamo in area cani, da soli. La luna si preparava a prendere il posto del sole ed era una di quelle sere in cui il canto delle cicale era talmente imponente da annichilire tutti gli altri sensi per lasciare spazio solo all’udito; per questo, seduta sulla panchina, occhi chiusi e naso all’insù, non mi accorsi dell’arrivo di Bosco con il suo proprietario, un signore bello grosso che si è reso partecipe di scenette molto divertenti (direi piuttosto tragicomiche) nel corso degli anni… Insomma come vi stavo dicendo, nell’area cani fece il suo ingresso Bosco. Più sopra ho scritto del suo difetto fisico per farvi immaginare bene la scena di questo cagnolino che cammina come una C, che va sparato in faccia ad un giovane Senkou che di età era giovane, sì, ma era gia tipo venti volte Bosco  gliene dice quattro o cinque finché il gigante si allontana dalla ciotola dell’acqua che Bosco stava reclamando. Allorché il proprietario, che era la prima volta che incontravo, mi disse “ah però, per essere così bello grosso è buono! Ma non ha mai aggredito nessuno?!?” Così, per rompere il ghiaccio no.. perché tutti di solito per conoscerci meglio la prima cosa che chiediamo è se siamo mai stati in galera, spacciato eroina… insomma le solite domande di routine  mi congedai alla svelta perché la domanda, anzi l’affermazione successiva fu la seguente “certo ora è giovane ma da più grande poi vedrai…questi sono tipo pitbull!”

Concludo dicendo che effettivamente qualche tempo dopo Bosco, durante uno dei suoi exploit di prepotenza, fu buttato zampe all’aria da Senkou, con quel ruggito selvaggio da leone che prima mi spaventava tanto, ma che poi ho imparato a conoscere… da quel giorno Bosco non si avvicina più, anche se tutte le volte che lo incontriamo si incazza sempre! 

 ❌⭕️❌⭕️ ᘜOSSIᑭ ᗪOᘜ

In area cani con Akira

Per questo #tbt vi delizierò con un aneddoto sull’ultima volta che siamo stati all’area cani, con la nostra amica Akira.

Eravamo dentro da 5 minuti, i cani giocavano.

Arriva questa signora con un bassotto. Si avvicina e chiede “se sono buoni”.

Di già il fatto che volesse infilare un bassotto in mezzo a due akita che si prendevano a spintoni come se non ci fosse stato un domani, la diceva assai lunga… Al che, le dico che il mio non va d’accordo coi maschi ma che comunque ci saremmo stati 10 minuti perché eravamo appena arrivati.

E questa palesemente scocciata inizia a cantilenare “eeeeh maaaa l’area cani è piccola.. per lui è giusta giusta”  ok, se mi aveva irritato prima, dopo di questa mi ha fatto proprio saltare i nervi. “Signora.. 10 minuti. Si faccia un giro e ripassi. Non siamo come quelli, e ce ne sono tanti (tanti), che stanno qui a giornate intere. Siamo appena arrivati, ci dia il tempo di farli sfogare qualche minuto.”

Bofonchiando qualcosa ci dice che farà una giratina.. io volevo aggiungere che se si degnava di far fare cento metri al suo sedere e al suo bassotto invece di schiaffarli entrambi sempre nell’area a dù metri da casa avrebbe trovato un’altra area cani e magari non avrebbe scacciato nessuno! Ma la mia amica mi ha detto di lasciar perdere… e vabbè lasciamo perdere.

Dopo 5 minuti eccotela di nuovo. Probabilmente aveva semplicemente girato l’angolo e si era messa ad aspettare, orologio alla mano.

Si apposta fuori. Va bene, andiamo.. vorrà dire che andremo noi all’altra area.. usciamo, il bassotto si inferocisce. Senkou e Akira non lo degnano di mezzo sguardo.. e la signora sorride a 32 denti, trascina il bassotto abbaiante dentro all’area e continuando a sorridere mi dà la mazzata finale “che peccato che il tuo non va d’accordo: potevano giocare insieme!”

C’è stato un secondo in cui, espressione vacua, mi è passato in testa ogni possibile insulto di cui ho conoscenza. Le sopracciglia mi si sono alzate in un riflesso involontario. Ho annuito due o tre volte… “SIGNORA……. sarà per la prossima volta!” E siamo venuti via.

Sennò poi mi dite che sono acida e cattiva!! 

 ❌⭕️❌⭕️ ᘜOSSIᑭ ᗪOᘜ